Posted on Lascia un commento

Edynea sposa la causa di Special Olympics Italia

Edynea sposa la causa di Special Olympics Italia per i giochi mondiali di Abu Dhabi, la delegazione veneta degli atleti azzurri.

La delegazione degli atleti veneti convocati per la selezione azzurra impegnata ai Giochi Mondiali 2019 di Abu Dhabi avrà ufficialmente una Madrina d’eccezione: Camilla Fascina, cantautrice vicentina protagonista di un importante percorso artistico internazionale e da tempo sostenitrice di Special Olympics Italia ha deciso infatti di ricoprire il delicato ruolo impegnandosi in una serie di iniziative artistiche che verranno presentate in occasione della Convention Regionale in programma al Teatro Goldoni di Venezia il  24 novembre.

Edynea con la nuova linea di integratori EdySpike, nata dalla collaborazione con Andrea Lucchetta, concepita per i giovani che praticano lo sport.

Proprio lui, l’estroso centrale protagonista negli anni Novanta dell’indimenticabile stagione del Dream Team del volley azzurro,  è oggi il volto che Edynea ha scelto per promuovere la sua più recente novità.

Si tratta di un Co Branding tra Edynea e Spike nato per fornire integratori naturali dai bambini agli anziani per qualsiasi attività sportiva, sia ludico motoria che agonistica. “La pallavolo – spiega Lucchetta – è uno sport nel quale si alternano enormi picchi di sforzo che durano poco più di un minuto a momenti di stallo anche prolungati. Per questo c’è bisogno di integratori naturali che ti diano la spinta giusta quando serve, ma senza che questa spinta si esaurisca immediatamente”.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *