Posted on Lascia un commento

La passiflora

La Passiflora, di origine sudamericana, è la pianta del Passion Fruit, noto frutto esotico utilizzato in cocktails e bevande. Il nome del genere Passiflora deriverebbe dalla passione di Gesù, dove le varie parti del fiore rappresenterebbero i simboli della crocifissione.


Anche se il frutto viene molto utilizzato nell’industria alimentare, sono le sommità fiorite ad avere le attività più interessanti sul nostro organismo. Le sue proprietà benefiche sono da attribuire ai flavonoidi, tra cui spiccano sicuramente vitexina e isotexina, nonchè a numerosi glicosidi.

La Passiflora può essere utile per favorire il rilassamento e il sonno. E’ indicata per problematiche femminili, contrastando i disturbi del ciclo mestruale o della menopausa. Ha azione antiossidante e può favorire la funzionalità articolare e quella del sistema digerente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *