Posted on Lascia un commento

La passiflora

La Passiflora, di origine sudamericana, è la pianta del Passion Fruit, noto frutto esotico utilizzato in cocktails e bevande. Il nome del genere Passiflora deriverebbe dalla passione di Gesù, dove le varie parti del fiore rappresenterebbero i simboli della crocifissione.


Anche se il frutto viene molto utilizzato nell’industria alimentare, sono le sommità fiorite ad avere le attività più interessanti sul nostro organismo. Le sue proprietà benefiche sono da attribuire ai flavonoidi, tra cui spiccano sicuramente vitexina e isotexina, nonchè a numerosi glicosidi.

Continua a leggere La passiflora
Posted on

L’ acerola

L’Acerola, conosciuta anche come “Ciliegia amazzonica”, è una pianta diffusa nel Sud e Centro America. Il genere a cui appartiene, Malpighia, è in onore di Marcello Malpighi, celebre medico del XVII secolo.

La pianta è un arbusto che produce delle carnose drupe rosse dal sapore acidulo. Nell’Acerola troviamo flavonoidi, antocianine e acidi fenolici, ma è nota soprattutto per il suo contenuto in vitamina C, che le conferisce un’attività antiossidante.
Il succo di Acerola viene consumato ampiamente in Brasile come bevanda tonica e salutare, questo frutto infatti favorisce un’azione ricostituente e di sostegno, supportando le naturali difese dell’organismo.
Ricca di Vitamina C, Antocianine, Flavonoidi

I nostri prodottti ricchi di acerola sono i seguenti: